Abbandono di i686

Problemi e discussioni inerenti ad Archlinux su architetture non ufficialmente supportate
Rispondi
GizMo
Novello Arciere
Messaggi: 117
Iscritto il: 13 agosto 2013, 15:18
Architettura: x86 (32Bit)

Abbandono di i686

Messaggio da GizMo » 2 maggio 2017, 10:31

Sono parecchio contrariato dell'abbandono dell'architettura i686 !! ho il serverino di rete e il notebook della mia compagna con arch i686 ... il notebook della mia compagna s'è suicidato ieri dopo un'aggiornamento segnalava che mezzo sistema erano pacchetti che non servivano più... il server funziona ma sta cosa mi irrita parecchio, con cosa posso sostituire arch su questi computer? io non voglio + litigare con quel cesso monco di debian dove il pacchetto più aggiornato ha l'eta di mia nonna e con tutti i driver castrati o distro pesanti come suse o *buntu....

Avatar utente
Dusty
Arciere Provetto
Messaggi: 580
Iscritto il: 12 agosto 2011, 13:15
Località: Firenze

Re: Abbandono di i686

Messaggio da Dusty » 2 maggio 2017, 20:18

Condivido il disappunto!
Ho un Netbook in ottime condizioni che fa onestamente il suo lavoro, e l'idea della rottamazione mi ripugna.
Io spero che si formi una comunità di volenterosi che dia vita ad un fork.
Nel frattempo sto cominciando a studiare Manjaro, Parabola, Antergos, Chackra, ArchBang.
Ma confesso di essere molto indietro.

kiodo1981
Arciere Provetto
Messaggi: 384
Iscritto il: 17 settembre 2011, 14:00
Località: Torino

Re: Abbandono di i686

Messaggio da kiodo1981 » 2 maggio 2017, 21:13

Antergos e Chakra hanno abbandonato da tempo i 32 bit.
Ormai tutte le distribuzioni lo stanno facendo.
L'unica che non lo farà "mai" credo che sarà proprio Deban.
Archlinux x86_64 + KDE Intel J3160 - 8GB RAM - SSD 120GB
Archlinux x86_64 + KDE AMD AM1 5350 - 8GB RAM - SSD 120GB
Xiaomi Redmi Note 3 Pro - Xiaomi Redmi Note 4 - Xiaomi Redmi 4A - http://dis-ordinando.blogspot.com/

GizMo
Novello Arciere
Messaggi: 117
Iscritto il: 13 agosto 2013, 15:18
Architettura: x86 (32Bit)

Re: Abbandono di i686

Messaggio da GizMo » 2 maggio 2017, 23:21

il notebook in questione è un dell con 4 giga di ram disco ssh da 60 giga, anche se il processore non è a 64 bit lavora bene e per la mia ragazza è ottimo per navigare su facebook e posta elettronica, il bello di arch è proprio di poter installare il minimo indispensabile, sarebbe adatta anche a computer vecchiotti, abbandare i 32 bit è insensato da parte loro. Sul questo notebbok ho installato in 10 minuti Linux mint a 32bit con KDE, adesso sto configurando 3 cose, l'inizio promette bene. Dovrò trovare qualcosa per il serverino di rete. Debian nemmeno morto.

VenereNera
Little John
Messaggi: 767
Iscritto il: 20 dicembre 2012, 19:50

Re: Abbandono di i686

Messaggio da VenereNera » 3 maggio 2017, 1:08

Un 32 bit con 4 GB, sei sicuro, hai controllato che non sia compatibile con librerie da 64?

GizMo
Novello Arciere
Messaggi: 117
Iscritto il: 13 agosto 2013, 15:18
Architettura: x86 (32Bit)

Re: Abbandono di i686

Messaggio da GizMo » 3 maggio 2017, 11:32

certo se provi ad avviare l'installazione di un Linux a 64bit il kernel ti dice subito che non hai l'estensione a 64bit, il notebook è stato espanso il kernel arch a 32 bit vedeva solo 3,2 giga di ram, mint pare che abbia il pae abilitato almeno.... ho dovuto cambiare il partizionamento perchè mint in 100mega di /boot ci stava stretta e dovrò passare 2 ore a tirare via tutti i programmini inutili preinstallati e un sacco di librerie inutili che resteranno dentro perchè vallo a sapere, che nervoso :evil:

Rispondi